Cerca località

La 3Tre a casa del mito: all’Abetone tributo a Zeno Colò

La 3Tre a casa del mito: all’Abetone tributo a Zeno Colò

All’indomani dell’ottavo appuntamento del 3Tre on Tour al Museo dei Bozzetti di Pietrasanta, il Comitato 3Tre ha fatto visita alla casa dello storico campione toscano, primo vincitore della 3Tre nel 1950, e a Paride Milianti, primo a Campiglio nel 1962

Se Alberto Tomba rappresenta l’icona della 3Tre e dello sci italiano in epoca moderna, Zeno Colò può essere considerato il più grande campione dell’epoca pioneristica. Tanto si è detto e si è scritto sulle leggendarie imprese del “figlio dell’Abetone”, che ha inaugurato l’albo d’oro della 3Tre, nel 1950, quando ancora la manifestazione si articolava su più gare.

A 68 anni di distanza dal trionfo di Colò sulle nevi trentine, lunedì 12 novembre il Comitato 3Tre guidato dalla responsabile della comunicazione Loredana Bonazza e dalla memoria storica Paolo Luconi Bisti, si è recato in compagnia della “sfera di cristallo” - il celebre trofeo che premia il vincitore della Coppa del Mondo FIS - sull’Abetone, la montagna che ha prima dato i natali e poi forgiato il talento dell’indimenticato campione toscano scomparso nel 1993.

All’indomani dell’appuntamento con il “3Tre on Tour” andato in scena domenica 11 novembre a Pietrasanta, il Comitato 3Tre ha vissuto un momento emozionante in occasione della visita alla casa di Zeno Colò, tra cimeli e oggetti appartenenti al campione. “In questo luogo si respira la storia dello sci - ha dichiarato Loredana Bonazza - e abbiamo colto l’occasione per rendere omaggio al campione che ha inaugurato l’albo d'oro della nostra manifestazione. Ci tengo a ringraziare per l’opportunità lo Sci Club Abetone che ha il merito di custodire un patrimonio di enorme valore storico”. Inoltre, nella mattinata abetonese, la delegazione della classica campigliana è andata a trovare un altro campione locale, Paride Milianti, primo classificato alla 3Tre nel 1962.

Nella serata di domenica il tour promozionale dell’evento pre-natalizio di Madonna di Campiglio, in programma sabato 22 dicembre sul Canalone Miramonti (prima manche 15.45, seconda manche 18.45), ha rinnovato l’appuntamento con la Versilia nell’evento organizzato al Museo dei Bozzetti di Pietrasanta, a due mesi di distanza dalla prima tappa del “3Tre on Tour” di Forte dei Marmi. Nell’occasione, la 3Tre ha fatto visita al Chiostro di Sant’Agostino, uno dei principali edifici gotici della Versilia, per incontrare “Versilia Ski”, lo sci club di riferimento nel territorio, e gli appassionati di sci alpino che hanno risposto in grande numero all’invito.

In una platea caratterizzata da una nutrita presenza di giovani, il Sindaco di Pietrasanta Alberto Giovannetti e l’Assessore allo Sport Andrea Cosci hanno fatto gli onori di casa. La serata si è aperta nel segno della storia della classica trentina, raccontata da Paolo Luconi Bisti, dalle prime edizioni fino ai giorni nostri e ai recenti successi firmati dall’austriaco Marcel Hirscher (2012 e 2017) e dal norvegese Henrik Kristoffersen (2015 e 2016).

Hanno partecipato alla serata anche il Presidente del Versilia Ski Club Angelo Maremmani, il Vicesindaco di Pinzolo Albert Ballardini, il Vicesindaco di Tre Ville Tullio Serafini e la Responsabile Comunicazione del Comitato 3Tre Loredana Bonazza. “Questi incontri servono a promuovere la 3Tre - ha spiegato Bonazza - ma anche a cementare legami vecchi e nuovi, incontrando le più belle realtà del territorio. La partecipazione giovanile, inoltre, è motivo di grande orgoglio per tutti noi: la 3Tre è una gara ricca di storia e tradizione, ma allo stesso tempo la nostra manifestazione intende conservare uno spirito giovanile. A questo proposito, noi cerchiamo di coinvolgere gli sci club anche con l’organizzazione della Combi Race, che offre ogni anno a tanti ragazzi l’opportunità di confrontarsi e divertirsi, vivendo in prima persona le emozioni dell’evento principe dell’inverno campigliano”.

Il “3Tre on Tour proseguirà con l’unico sconfinamento in territorio straniero, in Germania. Venerdì 16 novembre alle 20.30, il Comitato 3Tre farà infatti visita all’Audi Dome di Monaco di Baviera in occasione dell’incontro di Euroleague tra Bayern Basketball e CSKA Mosca.

 

Abetone (Pistoia), 12 Novembre 2018

Foto: 1) Una delegazione del Comitato 3Tre si è recata all'Abetone per far visita alla casa di Zeno Colò. Da sinistra: lo storico del Comitato 3Tre Paolo Luconi Bisti, l'ex Vicesindaco del Comune di Abetone Mario Grazioso, la Communication Manager del Comitato 3Tre Loredana Bonazza, il Presidente dello Sci Club Abetone Alessandro Petrucci, Francesca Papa del Comitato 3Tre, il Consigliere del Comune di Abetone Giampiero Danti, Maurizio Papa e Franco Luconi Bisti del Comitato 3Tre; 2) La "sfera di cristallo" e la medaglia d'oro conquistata da Zeno Colò nella discesa libera delle Olimpiadi di Oslo '52; 3) Il "3Tre on Tour" 2018 è approdato al Museo dei Bozzetti di Pietrasanta. Da sinistra: il Presidente del Versilia Ski Angelo Maremmani, l'Assessore allo Sport del Comune di Pietrasanta Andrea Cosci, il Sindaco di Pietrasanta Alberto Giovannetti con la "sfera di cristallo", il Vicesindaco di Pinzolo Albert Ballardini e il Vicesindaco di Tre Ville Tullio Serafini - (Credits: Foto Bisti, utilizzo gratuito consentito con credits). Clicca sulle immagini per scaricarle.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

    Sciitalia utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più nella pagina dedicata alla Cookie Policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.