Cerca località

Da Roma a Milano, la 3Tre continua a mietere consensi

Da Roma a Milano, la 3Tre continua a mietere consensi

Dopo il doppio appuntamento nella Capitale, la tournée promozionale dello slalom notturno di Coppa del Mondo FIS di Madonna di Campiglio ha fatto tappa al Milano Montagna Festival, ospite d'onore l'ex azzurra Claudia Giordani

Foto: Da sinistra: Laura Agnoletto, direttrice artistica di Milano Montagna Festival, Marco Guazzoni, Strategic Development Director di Vibram Group (main sponsor del Festival), Letizia Volta, responsabile della Segreteria Generale del Comitato 3Tre, l'ex atleta Claudia Giordani e Loredana Bonazza, Communication Manager del Comitato 3Tre, alla presentazione della 3Tre di Madonna di Campiglio a Milano Montagna Festival - (Credits: Maurizio Papa, utilizzo gratuito consentito con credits). Clicca sull'immagine per scaricarla.

Sulle Dolomiti di Brenta l’aria inizia a cambiare, a farsi più frizzante, segno evidente che la stagione invernale è ormai alle porte. In attesa delle prime copiose nevicate sul Canalone Miramonti, la 3Tre è già proiettata verso sabato 22 dicembre, quando gli assi del “Circo Bianco” si daranno battaglia nello slalom notturno di Coppa del Mondo a Madonna di Campiglio (prima manche 15,45, seconda manche 18,45).

Alla vigilia del gigante maschile d’apertura di Coppa del Mondo a Sölden (Austria), sabato 27 ottobre il “3Tre on Tour”, la tournée promozionale della competizione sciistica più antica d’Italia, ha fatto visita a “Milano Montagna Festival”, l’evento internazionale dedicato alla promozione della cultura della montagna e dello sport outdoor. L'iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Laura Agnoletto, direttrice artistica del festival, e di Marco Guazzoni di Vibram, main sponsor della manifestazione.

Anche a Milano la classica trentina ha fatto breccia tra i fans della montagna e dello sci alpino, oltre ai tanti amici della “Perla delle Dolomiti”, facendo leva sulla sua storia - raccontata da Paolo Luconi Bisti - e sulla partecipazione quale ospite d'onore di una campionessa del passato, Claudia Giordani, slalomista di punta della nazionale italiana femminile degli anni settanta, la famosa "valanga rosa".

 

"Nello sci femminile non esiste una gara che abbia lo stesso fascino della 3Tre, motivo in più per seguire l'appuntamento di Campiglio con grande affetto e partecipazione, sebbene un giorno mi piacerebbe vedere sul Canalone Miramonti anche le campionesse di oggi", ha spiegato Claudia Giordani.

Chiusa la prima parte del “3Tre on Tour”, che ha toccato, oltre Milano, anche Forte dei Marmi, Palermo, Paestum e Roma, la classica campigliana tornerà sotto i riflettori martedì 6 novembre all’Audi Zentrum di Bologna, a “casa” di uno dei miti della 3Tre, Alberto Tomba. Il “countdown” per l’edizione n°65 è ufficialmente iniziato, aspettando che arrivi la prima neve: poi sarà festa per davvero.

 

Milano, 27 Ottobre 2018

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

    Sciitalia utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più nella pagina dedicata alla Cookie Policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.