Cerca località

“SciVolando… in città”: con 3Tre e Marcialonga lo sci diventa una mostra

  • Categoria: Speciale 3tre
  • Pubblicato: Giovedì, 13 Dicembre 2018 16:31
  • di Redazione 3Tre

Inaugurato mattinata di mercoledì 12 dicembre, al MUSE di Trento il percorso espositivo che racconta la storia delle due anime dello sci trentino - alpino con la 3Tre, fondo con la Marcialonga. La mostra rimarrà a Trento fino al 22 gennaio, per poi spostarsi a Cavalese fino alla chiusura del 29 gennaio

Per il quarto anno consecutivo, la 3Tre riprende il filo dei ricordi nel suo tradizionale appuntamento con storia, cultura e costume. In vista dello slalom notturno di Coppa del Mondo FIS di sabato 22 dicembre sul mitico Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio (prima manche: 15.45, seconda manche 18.45), una nuova iniziativa ha accompagnato la lunga vigilia della 65a edizione della Classica di sci alpino più antica d’Italia, che intanto nella giornata di martedì 11 dicembre ha ricevuto l’ok ufficiale della FIS a seguito del rituale snow control.

Nella mattinata di mercoledì 12 dicembre, nel giardino del MUSE di Trento è stata inaugurata la mostra fotografica “SciVolando in città”, nuovo capitolo del virtuoso esempio di sinergia tra due anime dello sci trentino diventate patrimonio dello sport mondiale - la 3Tre (sci alpino) e la Marcialonga (sci di fondo), che quest’anno si disputerà fra le Valli di Fiemme e Fassa il 27 Gennaio 2019.

 

Dopo il talk show degli ultimi due anni, la quarta puntata di SciVolando si è quindi trasformata in un affascinante percorso espositivo a ritroso nel tempo, allestito nel giardino del MUSE. Promossa dalla Provincia Autonoma di Trento e dai comitati delle due manifestazioni, in collaborazione con l'APT Trento-Monte Bondone-Valle dei Laghi, la mostra è stata tenuta a battesimo alla presenza del Presidente del Comitato 3Tre Lorenzo Conci, del numero uno della Marcialonga Angelo Corradini e della Direttrice dell’APT Trento Bondone Valle dei Laghi Elda Verones.

“SciVolando… in città” intende rendere omaggio al contributo dato dalla città di Trento e dalle valli della provincia alla storia dello sci e degli sport invernali, con immagini e contenuti d’epoca che raccontano i momenti più significativi vissuti dalle due manifestazioni. Fu proprio in città che nacque, negli anni ’50, l’idea che condusse all’inizio della lunga storia della 3Tre, che come la Marcialonga è considerata autentica eccellenze dello sport italiano e mondiale. Il percorso espositivo rimarrà a Trento fino al 22 gennaio 2019, quando si sposterà a Cavalese fino alla chiusura del 29 gennaio 2019.

 

E’ bello festeggiare la storia della 3Tre nella città da dove prese vita l’iniziativa di sei amici, fra i quali mio padre Fabio – racconta il Presidente del Comitato 3Tre Lorenzo Conci – e farlo a fianco di un grande evento come Marcialonga, dando continuità ad un’amicizia consolidata che ha anch’essa radici storiche. Nel frattempo, a 10 giorni dalla gara ci sentiamo davvero pronti e ansiosi di vivere ancora una volta le emozioni che la 3Tre sa regalare.

 

Per noi è un piacere ed un onore ritrovarci a Trento, cuore della nostra Provincia, e a fianco di un’eccellenza dello sci alpino come la 3Tre – ha commentato Angelo Corradini, Presidente della Marcialonga. – Questa unione nel segno della cultura dimostra come dalle alleanze e dalla collaborazione possano nascere solo cose belle, e mi auguro tante ancora riusciremo a realizzarne in futuro.

Nel frattempo è proseguito il viaggio promozionale della classica campigliana che ha ricevuto, lunedì 10 dicembre a Pinzolo, l’abbraccio “casalingo” della Val Rendena, mentre il giorno successivo, martedì 11 dicembre, la 3Tre ha fatto visita alla vicina Val di Sole, e più precisamente a Dimaro, località duramente colpita dai fenomeni di maltempo dei mesi scorsi. A Dimaro, il Presidente di APT Val di Sole Luciano Rizzi ed il Sindaco Andrea Lazzaroni, insieme al Presidente Conci, hanno sottolineato l’importanza della collaborazione e delle sinergie fra località vicine e fra eventi sportivi ai massimi livelli: la Val di Sole ospita infatti ogni anno la Coppa del Mondo di Mountain Bike (Cross Country e Downhill), in attesa del ritorno della rassegna iridata di categoria, previsto nel 2021.

Il programma della 3Tre 2018 per la serata di sabato 22 dicembre prevede la prima manche alle ore 15.45 e la seconda a partire dalle ore 18.45, con “Music & Fun” in compagnia di Andrea&Michele da Radio Deejay e 3Tre Power Band in Piazza Sissi oltre alla Fiaccolata con le Truppe Alpine e la Fanfara della Brigata Alpina Julia presso la Pista Belvedere nell’intervallo fra le due prove, e ancora divertimento e musica nel “3Tre Party” della serata. Da non perdere, inoltre, lo spettacolare sorteggio dei pettorali della vigilia, in programma venerdì 21 dicembre alle 19, sempre in Piazza Sissi.

La vendita online dei biglietti per lo slalom notturno è aperta sul sito www.3trecampiglio.it.

 

Trento, 12 Dicembre 2018

Foto: 1) Da sinistra: il Presidente del Comitato 3Tre Lorenzo Conciil Presidente della Marcialonga Angelo Corradini e la Direttrice dell’APT Trento Bondone Valle dei Laghi Elda Verones all'inaugurazione del percorso espositivo dedicato a 3Tre e Marcialonga allestito presso il MUSE di Trento; 2) La mostra ripercorre la storia di due autentiche eccellenze dello sport trentino - (Credits: Luciano Stoffella); 3) Da sinistra: il Presidente di APT Val di Sole Luciano Rizzi, il Presidente della 3Tre Lorenzo Conci e il Sindaco di Dimaro Andrea Lazzaroni alla presentazione della 3Tre a Dimaro (Credits: Foto Bisti). Utilizzo gratuito consentito con credits. Clicca sulle immagini per scaricarle.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

    Sciitalia utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più nella pagina dedicata alla Cookie Policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.