Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Regione Sicilia     Meteo Sicilia


Sciare in Sicilia
La Sicilia è la regione più estesa d’Italia. È stata crocevia nei secoli di molte civiltà e, insieme alla Grecia, può essere considerata la culla della civiltà occidentale. Annovera sei siti insigniti del titolo di Patrimonio dell'Umanità conferiti dall'UNESCO per la loro importanza storica, artistica, archeologica e naturalistica. I popoli che nei secoli si sono stabiliti nell'isola hanno lasciato in eredità un patrimonio culturale e artistico che non ha eguali nel mondo. Un clima mite ed una natura per certi aspetti incontaminata, isole ed isolette meravigliose, le più belle spiagge del Mediterraneo, fondali marini incantevoli, vulcani attivi, monti e pianure, fanno della Sicilia una meta turistica imperdibile.
L'industria del turismo è un'attività in crescita, favorita dalla presenza sul territorio di numerosi siti archeologici e di bellezze artistiche e naturali che suscitano l'interesse dei visitatori.
La Sicilia è per immaginario comune ed universale meta squisitamente costiera, con eccellenti eccezioni interne. Al suo interno, infatti, l’isola contiene anche la possibilità del cosiddetto intrattenimento invernale, grazie al suo patrimonio naturale di montagne. Le Madonie ad occidente e il vulcano dell’Etna ad oriente rappresentano, infatti, la meta per coloro che desiderano cimentarsi nello sport invernale per eccellenza, lo sci, o che semplicemente vogliano trascorrere delle ore a contatto con la neve e l’aria d’alta montagna.
Con queste forme di turismo montano, grazie in particolare al Monte Etna con i suoi 3340 metri, che è una delle montagne più alte d'Italia e il vulcano attivo più alto d’Europa, divenuto recentemente Patrimonio dell'umanità Unesco, che nei mesi invernali si riempie di neve e dove è possibile, perfino nella calda e assolata Sicilia, praticare lo scii e le attività legate alla montagna. Le stazioni sciistiche, infatti, sorgono sui costali del vulcano, che coincidono con la superficie protetta del Parco dell’Etna. Due stazioni di sci, una sul lato sud, con il rifugio Sapienza di Nicolosi, a 2.000 metri, e un altro in Linguaglosa con meno di altezza e meno esposta al vento e al sole, ci permettono di trascorrere una giornata di sci indimenticabile, godendosi il meraviglioso panorama che la natura offre quando stai sciando nella neve su un vulcano, con il mare sotto di noi e una suggestiva vista sul mare sino al Golfo di Taormina e alle Isole Eolie.
Non dovrete preoccuparvi delle valanghe, ma vi converrà osservare le colate laviche, mentre scivolate lungo i pendii innevati dell’Etna. Godetevi una veduta spettacolare mentre sfrecciate lungo i fianchi del vulcano ed ascoltate i brontolii della montagna di fuoco. Il consiglio è quello di provare, almeno una volta nella vita, l'emozione di sciare sul più alto vulcano d'Europa dove vi aspetta una buona scuola di sci, dotata di ottimi maestri federali e soccorso alpino.

LOCALITA'
Etna Nord - Linguaglossa Etna Sud - Nicolosi Piano Battaglia

sciitalia utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più nella pagina dedicata alla Cookie Policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.