Cerca località

Tipologie di sci

Sci per principiante
Con sciancratura ridotta, flessibile e leggero, facilmente gestibile e che quindi offre all'allievo maggiore controllo.

Sci race carving
Si tratta di uno sci molto più rigido e pesante con una sciancratura maggiore; è il modello che in assoluto consente di sfruttare al massimo la tecnica carving.

Sci "allround"
Adatto allo sciatore che ha già acquisito una buona padronanza dello sci. È una via di mezzo tra quello per principiante e il carving.

Sci fun carving
Si tratta di uno sci molto corto con una sciancratura accentuata e che viene utilizzato senza racchette.

Sci da fuoripista
Leggeri con una sciancratura ridotta, adatti per lo sci fuoripista o su piste non battute.

Sci da freestyle
Molto largo e leggero adatto ad evoluzioni: salti, sciata all'indietro.

Sci da gara
È uno sci molto rigido dove la sciancratura è vincolata dalla Federazione Internazionale dello Sci.

 

Come scegliere uno sci giusto?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

    Sciitalia utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più nella pagina dedicata alla Cookie Policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.